Chi siamo

Scritto da Super User. Postato in Chi siamo

L’I-Forensics s.n.c. nasce nel 2012 per opera dei soci fondatori Saverio Abbatiello e Paolo Vespone. L’aumento dei c.d. “Cyber Crime”, ossia dei crimini informatici, perpetrati attraverso e in danno di strumenti info-telematici consigliarono la realizzazione di un laboratorio informatico che operasse nell’ambito della c.d. “Digital Forensics”: la nuova scienza delle investigazioni informatiche.

L’I-Forensics s.n.c. è figlia di un articolato progetto ideato ben cinque anni prima.

L'idea della sua realizzazione si è, poi, rafforzata col conseguimento del “Master di I Livello in Sicurezza Informatica e Digital Forensics”, tenutosi presso l’Università degli Studi del Molise. La realtà aziendale prende corpo soltanto negli ultimi mesi del 2013 grazie ai finanziamenti concessi da InvItalia (ex SviluppoItalia).

Oggi, la Società dispone di in una accogliente sede di 110 mq., con Uffici, Reception, Sala di Attesa, Sala Convegni e del suo fiore all'occhiello: un Laboratorio Tecnico protetto dalle più avanzate tecnologie anti-intrusione.

La posizione piuttosto centrale ed un comodo parcheggio antistante l’azienda permettono ai suoi clienti di raggiungerne agevolmente i locali.

Il “Laboratorio di Informatica Forense” (probabilmente uno dei primi del Centro-Sud Italia) si trova ad Isernia, nel Molise. La volontà di realizzare una simile struttura in una piccola provincia costituisce, nell’intenzione dei soci fondatori, espressione di “reagire alla crisi”; volontà di creare lavoro là dove lavoro scarseggia, ponendo attenzione alle nuove tecnologie come volano di crescita e sviluppo economico.

L’importanza dell’informatica nella società moderna è ormai nota, ma ancora sconosciuto è il valore della Sicurezza Informatica, intesa come sicurezza dei dati che ogni individuo conserva sui più disparati dispositivi digitali.

Informazioni personali, che un tempo erano disseminate in posti diversi, sotto forme diverse, oggi sono raggruppate in file memorizzati su smartphone e tablet, che ognuno porta sempre con sé.
Questi dispositivi registrano ogni spostamento ed ogni momento di vita della persona, diventando la principale fonte di informazioni a cui attingere per i motivi più disparati, soprattutto in caso di condotte criminose.

Disporre di una struttura e di strumentazioni in grado di acquisire ed analizzare i numerosi dati digitali che si presentano sotto forma di foto, video, messaggi, sessioni di chat, post ed e-mail diventa d'importanza fondamentale.

In questo senso, l’I-Forensics costituisce una preveggente intuizione; una azienda “pioniera” nel settore delle indagini digitali, in grado di dare adeguata attenzione alle numerosi problematiche specifiche della sicurezza informatica dei dati!