Boom di cyberattacchi. Ogni giorno nel mondo 117mila violazioni

Scritto da Super User. Postato in News

boom-cyberattacchi-ogni-giorno-mondo-117mila-violazioni

Fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2014-10-01/boom-cyberattacchi-ogni-giorno-mondo-117mila-violazioni--112958.shtml?uuid=ABjxuqyB

Il numero di crimini connessi alla sicurezza informatica o cybersecurity ha subito un aumento a livello mondiale del 48% rispetto allo scorso anno, arrivando a 42,8 milioni, 117.339 attacchi al giorno (+66% dal 2009). E' quanto emerge dalla Global State of Information Security Survey 2015 diffusa ieri da PwC condotta coinvolgendo 9.700 manager di 154 Paesi. Il numero è alto. La perdita economica media per incidenti di cybersecurity in tutto il mondo è stata stimata in circa 2,7 milioni di dollari, il 34% in più rispetto allo scorso anno. Quest'anno PwC registra un record di perdite: le società che hanno subito danni finanziari superiori ai 20 milioni di dollari sono quasi duplicate.
Tuttavia, nonostante le preoccupazioni crescenti, dalla ricerca emerge che le spese per la sicurezza informatica sono globalmente diminuite del 4% rispetto all'anno precedente. Negli ultimi cinque anni la percentuale di spesa all'interno dei budget IT è rimasta al 4% o diminuita.

File top secret “a scadenza”

Scritto da Super User. Postato in News

file-top-secret-scadenza

Fonte: http://riccardomeggiato.com/file-top-secret-scadenza/

Ci sono tanti buoni motivi per proteggere i tuoi file da sguardi indiscreti (e altri meno buoni e legali, ma sorvoliamo), facendo in modo che solo chi conosce la password può utilizzarli, ma potresti essere spaventato dal dover armeggiare con software crittografici e menate varie. Del resto, anche solo dire “crittografici” fa paura, no? Comunque, esiste un metodo per proteggere un file in modo semplicissimo, e poi impostare una scadenza raggiunta la quale il file si sprotegge automaticamente. Senza bisogno che il destinatario utilizzi alcun software di decodifica. Vediamo un po’ come si fa.